The New Life Mission

Studi Sul Tabernacolo

Lingua
  • Il Tabernacolo era l'ombra di Gesù Cristo che ha perdonato i peccati degli Israeliti e di tutti quelli che credono in Lui. Nostro Signore era il vero proprietario del Tabernacolo. Ed egli era il Salvatore che ha cancellato i peccati di ognuno tutti in una volta, e allo stesso tempo, l'offerta sacrificale stessa per tutta l'umanità.
  • Anche se il popolo d'Israele peccava ogni giorno, imponendo le mani sulla testa dell'animale sacrificale senza macchia nell'atrio del Tabernacolo secondo il sistema sacrificale, essi potevano passare i loro peccati sull'offerta. È così che tutti coloro che credevano nel ministero dei sacerdoti e dell'offerta sacrificale in data secondo il sistema sacrificale potevano ricevere la remissione dei peccati, mondando i loro peccati e diventavano bianchi come neve. Allo stesso modo, credendo nel battesimo nel sacrificio di Gesù, la vera sostanza del Tabernacolo, il popolo di Israele e quelli di no e che sono Gentili sono stati tutti rivestiti nella benedizione della remissione di tutti i nostri peccati e della vita eterna con il Signore.
  • Non solo gli Israeliti, ma anche tutti i Gentili possono essere liberati da tutti i loro peccati solo credendo in Gesù, il Signore del Tabernacolo. Il Tabernacolo ci insegna qual è il dono della remissione dei peccati che Dio ha dato a tutti. Di fatto, il Tabernacolo stesso è la vera sostanza di Gesù Cristo.
  • Gesù è diventato il Salvatore dei peccatori. Ogni peccatore, chiunque sia, può liberarsi dal peccato solo credendo nel battesimo di Gesù, nel Suo sangue sulla Croce, era nella verità che Egli è Dio Stesso. Ma possiamo essere liberati dal giudizio di Dio mediante la nostra fede nel filo azzurro, porpora, e scarlatto - in altre parole, credendo nel battesimo di Gesù, nel Suo sangue, e nella Sua divinità. Gesù è la porta al Regno del Cielo.
  • Atti 4:12 dice: "In nessun altro c'è salvezza; non vi è infatti altro nome dato agli uomini sotto il cielo nel quale è stabilito che possiamo essere salvati." Nessun altro che Gesù può salvare tutte le persone dai loro peccati. Non c'è nessun altro Salvatore che Gesù. Giovanni 10:9 dice: "Io sono la porta: se uno entra attraverso di me, sarà salvo; entrerà e uscirà e troverà pascolo." 1 Timoteo 2:5 dice: "Uno solo, infatti, è Dio e uno solo il mediatore fra Dio e gli uomini, l'uomo Cristo Gesù;" e Matteo 3:15 dice: "Ma Gesù gli disse, 'Lascia fare per ora, poiché conviene che così adempiamo ogni giustizia.'" Tutti questi versetti testimoniano questa verità.
  • Gesù venne su questa terra nella carne di uomo, e ricevendo il Suo battesimo (filo azzurro) e versando il Suo sangue (filo scarlatto), Egli ha salvato i peccatori. Di fatto, Gesù è diventato alla porta della salvezza per tutti i peccatori. Proprio come la porta dell'atrio del Tabernacolo era intessuta di filo azzurro, porpora, e scarlatto, Gesù, venendo su questa terra, prima di tutto prese i peccati del mondo su di Sé con il Suo battesimo ricevuto da Giovanni Battista. Egli, pertanto, divenne l'offerta sacrificale, l'Agnello di Dio (Giovanni 1:29).
  • In secondo luogo, dopo essersi caricato in tal modo le iniquità di tutti i peccatori con il Suo battesimo, Gli morì al posto loro e ha dato nuova vita a coloro che credono. In terzo luogo, questo Gesù era Dio Stesso. Genesi 1:1 dice: " In principio Dio creò il cielo e la terra," e Genesi 1:3 dice: "Dio disse: "Sia la luce!". E la luce fu." Gesù non era altri che questo presso Dio del logos, Colui che creò intero universo ed ogni cosa in esso con la Sua Parola.
  • Dio disse a Mosè di fare la porta dell'atrio del Tabernacolo con filo azzurro, porpora, e scarlatto e bisso ritorto. Gesù, che è Dio Stesso, completò la Sua opera di rendere i peccatori giusti venendo su questa terra nella carne di uomo e salvando il Suo popolo da tutti sui peccati attraverso il Suo battesimo e la Sua morte sulla Croce. Questi tre ministeri sono il modo in cui Cristo ha salvato i peccatori, e sono la prova di questa verità.
  • L'Apostolo Paolo dice in Efesini 4:4-6: "Un solo corpo, un solo spirito, come una sola è la speranza alla quale siete stati chiamati, quella della vostra vocazione; un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo. Un solo Dio Padre di tutti, che è al di sopra di tutti, agisce per mezzo di tutti ed è presente in tutti." Questa Parola si riferisce alla salvezza dal peccato fatta il filo azzurro, porpora, scarlatto e di bisso ritorto.
  • Attraverso la nostra esplorazione del Tabernacolo, noi giochiamo a renderci conto della sua corretta verità, ed avere la benedizione di essere perdonati in tal modo da tutti i nostri peccati.